Secondo il rapporto Ispra sulla qualità dei Comuni sono in diminuzione il verde pubblico e le emissioni di biossido di azoto. Al contrario, aumenta il rumore  Nelle città italiane la qualità dell’aria è migliore rispetto agli anni precedenti, al tempo stesso esse sono più rumorose e con meno verde pubblico. È quanto emerso dal Rapporto sulla Qualità dell’Ambiente Urbano, realizzato dal Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente (ISPRA – ARPA/APPA). INQUINAMENTO ATMOSFERICO Il report raccoglie i dati relativi a 85 aree urbane e si articola in nove macro temi: popolazione e demografia di impresa, suolo e territorio, natura, rifiuti, acque, qualità dell’aria, trasporti e mobilità, inquinamento acustico, azioni e…

Unisciti alla discussione

1 commento

Lascia un commento

Rispondi a A WordPress Commenter Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *